Apple Crumble

Con le mele si può veramente rivoluzionare la cucina. Torte, pie, salse agrodolci, mele al forno, fritte, in insalata..
Oggi, però, è la volta di un dolce tipico anglosassone, un dolce perfetto per il questa stagione, sempre più fredda. Uno dei #ComfortFood per eccellenza: l'Apple Crumble!
E vedrete quanto è semplice da preparare.
Potete anche cuocere le mele e surgelare la purea, pronta per essere utilizzata quando ne avrete più voglia.
Io ho utilizzato mele raccolte dagli alberi nel giardino dei genitori di Charlotte (la mia coinquilina qua ad Edimburgo), voi scegliete le vostre preferite, quelle succose e saporite.

Link alla video ricetta:


Ingredienti:
- 4/5 mele;
- 2 stecche di cannella;
- qualche chiodo di garofano;
- 1 limone;
- zucchero q.b.;
- 60 g di farina bianca;
- 20 g di farina di riso;
- 100 g di burro freddo;
- 2 cucchiai di fiocchi di avena;
- 5 cucchiai di zucchero di canna;
- 2 cucchiai di zucchero di cocco;
- 2 cucchiaini di cannella;
- 2 cucchiaini di noce moscata;


Preparazione:
Tagliate le mele a tocchetti. Lasciate la buccia, darà più sapore al dessert.

Cuocetele in un pentolino insieme alle stecche di cannella, i chiodi di garofano, il succo di limone e zucchero a piacimento.
Dovrà risultare una purea cremosa.

Nel frattempo prepariamo il crumble.
Combinate tra loro tutti i restanti ingredienti utilizzando le mani e strofinandoli tra le dita. Il composto deve risultare sabbioso e granuloso, un po' come quando si fanno gli scones in casa.

Ora versate semplicemente la purea di mele, da cui avrete rimosso stecche di cannella e chiodi di garofano, in una pirofila da forno.
Coprite le mele con il crumble ed infornate a 170°C, forno ventilato, per 40-50 minuti.

L'apple crumble deve risultare di un colore dorato.
Servitolo a cucchiaiate, accompagnato da del gelato alla crema o panna montata morbida.

Buon appetito!


This entry was posted in ,. Bookmark the permalink.

Leave a Reply