Victoria Sponge Cake AKA Victoria Sandwich

La classica torta da tè, quelle che si vedono nelle caffetterie londinesi, morbida, semplice, farcita con al punto giusto, perfetta per una pausa, magari quando fuori piove e fa freddo.
La Victoria Sponge Cake rientra nella famiglia delle torte anglosassoni ed è davvero facile da realizzare!

Link alla video ricetta:


Ingredienti:
- 3 uova da pesare con il guscio;
- farina, burro morbido e zucchero: stesso peso delle uova;
- 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci;
- 2 cucchiai di latte;
- panna fresca;
- marmellata di lamponi;


Preparazione:
Lavorate il burro morbido insieme allo zucchero utilizzando un cucchiaio di legno o le fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso e spumoso.

Procedete aggiungendo le uova UNA PER VOLTA, dopo averle sbattute velocemente con una forchetta. Versatele a filo nel composto, continuando a mescolare con le fruste elettriche.
In questo modo sarà più facile evitare che l'impasto coaguli.
Se dovesse capitare, non preoccupatevi! Aggiungendo la farina, si risolverà tutto.

Aggiungete quindi la farina poco per volta e mescolate con il cucchiaio di legno cercando di incorporare più aria possibile. Unite anche il lievito e mescolate nuovamente.

Ultimo ingrediente, fondamentale, il latte: il composto deve risultare omogeneo. Saprete di aver raggiunto la giusta consistenza quando, con un movimento secco del braccio, l'impasto si staccherà facilmente dal cucchiaio.

A questo punto dividete il composto in due tortiere da 20 cm l'una, livellate la superficie ed infornate a 180° C per circa 25 minuti.

Sfornate le due basi e lasciatele raffreddare completamente su una griglia.

Posizionate una delle due sponge cake su un piatto da portata, bucherellate la superficie con una forchetta o uno stuzzicadenti, quindi spalmate uno strato di marmellata di lamponi (potete usare anche quella di fragole, se preferite).
Coprite la marmellata con la panna montata cercando di non mischiare i due strati: siate delicati.

Posizionate l'altra base sopra la panna montata e completate la vostra Victoria Sponge Cake con una spolverizzata di zucchero a velo.

Potete conservare la Victoria Sponge Cake in frigo per alcuni giorni; ricordate di estrarla dal frigo una mezz'oretta prima di servirla per la colazione o il tè delle 5.

Buon appetito!



This entry was posted in ,. Bookmark the permalink.

Leave a Reply